Mario Venuti in concerto a Palermo. Ingresso Gratuito


Sabato, 15 settembre, Mario Venuti si esibirà in concerto a Palermo per Rosario Crocetta, candidato alla presidenza della Regione Siciliana.

L’appuntamento in piazza Magione dove saliranno sul palco anche due gruppi palermitani, i No Hay Problema e i Cortili di Mirò. La serata, con inizio previsto dalle 20, è ad ingresso libero.

Il più recente album di Venuti, «L’Ultimo Romantico», mischia diversi generi e stili: dalla religione all’amore, dalle donne alla Madonna per arrivare alla nona traccia che dà il titolo all’album. Dopo il successo raggiunto con i Denovo, la band si scioglie nel 1990 e nel ’94 esce il suo primo lavoro da solista intitolato «Un po’ di febbre».

Venuti collabora al disco d’esordio di una giovane promessa catanese, Carmen Consoli, e co-firma, tra le altre canzoni, anche «Amore di plastica». In quello stesso anno esce il suo secondo lavoro da solista, Microclima. Nel ’97, Venuti partecipa a Sanremo Giovani con «Il più bello del reame», che anticipa un nuovo album che viene pubblicato l’anno seguente con la partecipazione di Carmen Consoli.

I due cantano insieme nel brano che dà il titolo al disco: Mai come ieri. Nel 2003 esce Grandimprese, mentre nel 2004 Venuti partecipa al Festival di Sanremo con “Crudele”, che gli vale il premio della critica. Magneti, il suo quinto disco,viene presentato a Sanremo 2006 dove il cantautore presenta il brano “Un altro posto nel mondo” insieme agli Arancia Sonora. Nel 2008 Venuti torna a Sanremo con “A ferro e fuoco”, nuova canzone inclusa nella prima raccolta della sua carriera, intitolata “L’Officina del fantastico” pubblicata a marzo 2008, insieme ad altri 2 inediti. Nel 2009 esce “Recidivo”

Visita http://tinyurl.com/8erml6n

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>